Burundi

Dove chi ha bisogno trova cure e medicine

La prima comunità francescana in Burundi è arrivata nei primi anni ‘70, per aiutare i malati di lebbra. Piano piano abbiamo costruito quello che oggi si chiama “Villaggio San Francesco”, un luogo in cui bambini orfani o abbandonati, persone malate, donne sole, anziani e disabili trovano accoglienza e conforto.

Oggi il Villaggio San Francesco si è trasformato in un Centro Sanitario, con medici e infermieri che prestano le cure ai bisognosi e insegnano la medicina al personale locale.

In Burundi operiamo in un territorio difficile, in cui le strade di argilla e roccia collegano piccoli villaggi che spesso sono distanti chilometri tra loro. È un Paese segnato da 50 anni di feroci guerre tra diverse etnie le cui conseguenze ricadono sui più deboli.

Nonostante le difficoltà, ogni giorno ci impegniamo a percorra le strade che collegano le sperdute capanne tra le colline, per non lasciare solo nessuno. Capanna dopo capanna condividiamo il messaggio di amore e fratellanza universale del Vangelo.

Progetti attivi in Burundi

  1. Una capra per una famiglia in Burundi

    In Burundi, regalare una capra a una famiglia significa regalare latte, favorire la coltivazione di legumi e dare un po’ di conforto a chi vive in povertà.
    €576 donati
 

Missioni nel Mondo

Qua trovi il modo di aiutare i nostri missionari sparsi nel Mondo che diffondono il vangelo nei modi più diversi. Ospitano orfani, curano malati, offrono un pasto caldo ai poveri, costruiscono chiese per pregare.

Aggiornami sulle missioni

Condividi con i tuoi cari

X